Vai al contenuto

Aeroporto di Khartum: tutte le informazioni utili

L’Aeroporto Internazionale di Khartum, denominato “Khartum International Airport”, è il principale Aeroporto dello stato arabo-africano della Repubblica del Sudan; esso è ubicato a 11 Km a Nord di Khartum, capitale del paese. Lo scalo è stato costruito durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale, ed è stato utilizzato dalla RAF (Aeronautica militare del Regno Unito per diversi anni). Il Sudan è stato per molti anni una colonia britannica, nel 1956 ha ottenuto l’indipendenza dal Regno Unito e nel medesimo anno il paese è divenuto uno stato membro dell’ONU.

L’attuale primo ministro del paese Osman Hussein governa il paese con un regime militare. Le lingue ufficiali del Sudan sono l’inglese e l’arabo, la moneta utilizzata nel paese è la Sterlina Sudanese. Khartum è una grande città dell’Africa Nord-Orientale, ed ha una popolazione di circa 1.400.000 abitanti.

E’ situata in prossimità del deserto del Sahara ed è attraversata dal Nilo Bianco che si unisce al Nilo a Azzurro nella zona Nord della città. Khartum dista 835 Km da Porto Sudan (importante città del Sudan che si affaccia sul Mar Rosso). Khartum è una città con una storia millenaria e copre una superficie di 30 000 km².

Tra le principali attrazioni della città ci sono:

  • il Museo Nazionale del Sudan;
  • University of Khartum;
  • Bilal Moschea;
  • Afra shopping Mall;
  • Fenti Golf, Nile Street (ampia strada alberata che costeggia il Nilo);
  • Al Riyadh Family Park ecc.

Aeroporto di Khartum: Terminal arrivi e partenze

L’Aeroporto di Khartum è il principale hub della compagnia di bandiera Sudan Airways.

Lo scalo è dotato di due Terminal passeggeri di notevoli dimensioni; all’interno del Terminal 1 ci sono:

  • area arrivi e partenze;
  • una grande hall con banco informazioni;
  • 20 banchi per il check-in;
  • negozi duty-free;
  • bar e ristoranti;
  • ufficio doganale;
  • ufficio immigrazione;
  • bancomat e ufficio cambio valuta;
  • VIP lounge con caffetteria e wi-fi ecc.

Nel Terminal 2 invece ci sono i seguenti servizi:

  • area arrivi e partenze;
  • 8 banchi per il check-in;
  • sala di sicurezza con raggi x;
  • 6 sportelli per controllo passaporti;
  • 2 sale di preghiera;
  • negozi duty-free;
  • caffetteria, business lounge ecc.

La compagnia di bandiera Sudan Airways ha un proprio ufficio nell’area arrivi con biglietteria e ufficio per oggetti smarriti e danneggiamento del bagaglio. Per i cittadini Italiani che intendono recarsi in Sudan è necessario disporre di passaporto con validità residua di 6 mesi e visto d’ingresso; è obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla. A Khartum è presente l’Ambasciata Italiana.

Compagnie aeree che volano su Khartum

L’Aeroporto di Khartum è servito da numerose compagnie aeree che collegano la metropoli Africana a numerose destinazioni Internazionali. Tra di esse ci sono:

  • Qatar Airways (Doha);
  • Turkish Airlines (Istanbul);
  • Kenya Airways (Nairobi, Juba);
  • FlyDubai (Dubai-International);
  • Sudan Airways (Addis Ababa, Jeddah, Cairo, Asmara, El Fasher, Geneina, Juba, N’Djamena, Nyala, Kano, Port Sudan, Riyadh);
  • Nile Air (Cairo);
  • Emirates (Dubai-International);
  • Ethiopian Airlines (Addis Ababa);
  • Saudia (Medina, Riyadh, Jeddah) ecc.

Non ci sono voli diretti tra lo scalo di Khartum e l’Italia.

Cosa fare in caso di problemi con bagaglio?

Se ti trovi all’Aeroporto di Khartum e il tuo bagaglio è smarrito o danneggiato, non devi preoccuparti perché non sei il solo ad affrontare questa situazione. 

La procedura da seguire in questi casi è quella di denunciare il furto o il danno del bagaglio con una PIR (Property Irregularity Report). Si tratta di un documento che attesta l’accaduto e consente di richiedere un risarcimento alle compagnie aeree. Questo modulo vi aiuterà a comunicare tutti i dettagli del bagaglio e dell’incidente subito.

Come fare una denuncia PIR:

Per presentare una denuncia PIR all’Aeroporto di Khartum, bisogna recarsi all’ufficio Lost & Found e fornire alcuni requisiti.

  • In primo luogo, è necessario avere il contratto di trasporto o chiusura del bagaglio, che viene rilasciato durante l’accettazione del bagaglio.
  • In secondo luogo, bisogna fornire tutti i dati personali e i contatti del titolare del bagaglio, come nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono.
  • Infine, è importante fornire una descrizione dettagliata del danno subito e un elenco dell’intera merce contenuta nel bagaglio.

In pratica, verrà elaborato un rapporto dettagliato che servirà per avviare la procedura di sollecito di ritrovamento del bagaglio e per contestualmente presentare una richiesta di risarcimento. Tutti i passeggeri che sono stati vittime di smarrimento o danneggiamento del bagaglio, o di qualsiasi altra irregolarità, possono avvalersi del servizio di Assistenza Gratuita di Sos Viaggiatore, compilando il FORMAT GUIDATO. Questo servizio fornisce assistenza immediata a tutti i passeggeri che hanno subito danni al proprio bagaglio durante un volo, aiutandoli nella richiesta di risarcimento alla compagnia aerea.

Assistenza disabili

In entrambi i Terminal sono presenti sedie a rotelle e servizi igienici per disabili. Il servizio di assistenza dei passeggeri disabili e con mobilità ridotta deve essere richiesto alla compagnia aerea al momento della prenotazione del volo.

Curiosità

Nel mese di Ottobre del 2018 un Antonov An-32 dell’Aeronautica del Sudan si è scontrato con un altro Antonov An-30 sempre dell’Aeronautica Sudanese.

Come raggiungere il centro di Khartum dall’Aeroporto

Taxi

L’Aeroporto di Khartum è situato nell’area nord della città; considerata l’attuale situazione di scarsa stabilità politica nel paese, il Ministero degli Affari Esteri sconsiglia viaggiare in Sudan; nelle vicinanze dei Terminal sostano numerosi taxi, è consigliabile sempre pagare in valuta locale e contrattare il prezzo con l’autista. Molti hotel forniscono un servizio navetta gratuito con l’Aeroporto.

Noleggio auto

In entrambi Terminal e nelle vicinanze sono presenti diversi uffici di svariate compagnie di noleggio auto; per muoversi in sicurezza nel paese è preferibile essere accompagnati da una guida locale.

Parcheggio auto e contatti dell’Aeroporto

Nelle vicinanze del Terminal ci sono 3 parcheggi ufficiali che possono essere utilizzati sia per la sosta breve che per quella a lungo termine, essi sono: Krt Parking, VIP Terminal Parking Lot, Domestic Terminal Parking Lot.

Indirizzo: Khartoum, Sudan
Telefono: +249 18 377 7163

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Parlano di noi

TERMINI E CONDIZIONI

logo Sos Viaggiatore

Copyright © 2023 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

logo-northon