Vai al contenuto

Annullare Viaggio per impossibilità sopravvenuta

Annullare un viaggio non è mai una decisione facile, specialmente quando ci si trova di fronte a eventi imprevisti e imprevedibili che rendono impossibile la partenza. Nel mondo dei viaggi aerei, i passeggeri spesso si interrogano sulla possibilità di ottenere un rimborso in situazioni di forza maggiore, senza necessariamente aver sottoscritto una polizza assicurativa.

In questo articolo, cercheremo di offrire una panoramica chiara e dettagliata su quali sono le circostanze che rientrano in questa categoria e come i viaggiatori aerei possono tutelare i propri diritti, facendo riferimento alle leggi pertinenti come l’articolo 1256 del Codice Civile, l’articolo 37 del Codice del Turismo, e l’articolo 945 del Codice della Navigazione.

annullare un viaggio aereo

Che Cosa Intendiamo per Impossibilità Sopravvenuta

L’impossibilità sopravvenuta fa riferimento a eventi esterni, non prevedibili e non gestibili dal viaggiatore, che rendono oggettivamente impossibile la partenza. Questi eventi possono includere calamità naturali come terremoti o alluvioni, emergenze sanitarie pubbliche, avvenimenti bellici, attentati terroristici, o situazioni personali acute come malattie improvvise, infortuni debilitanti o lutti.

Il Tuo Diritto al Rimborso: Normative di Riferimento

  1. Articolo 1256 del Codice Civile: Questo articolo stabilisce che, in caso di impossibilità sopravvenuta della prestazione dovuta a causa non imputabile al debitore (nel nostro caso, il viaggiatore), l’obbligazione si estingue. In termini di viaggi aerei, ciò significa che se il passeggero non può partire per un evento di forza maggiore, ha diritto alla risoluzione del contratto e quindi al rimborso del biglietto.
  2. Articolo 37 del Codice del Turismo: Fornisce disposizioni specifiche per i pacchetti turistici, tutelando i consumatori in caso di cancellazioni legate a circostanze eccezionali e inevitabili.
  3. Articolo 945 del Codice della Navigazione: Si applica specificatamente al trasporto aereo, stabilendo che se la partenza del passeggero è impedita per cause a lui non imputabili, il contratto di trasporto si considera risolto, con conseguente diritto al rimborso del prezzo del biglietto.

Come Procedere per il Rimborso

Se ti trovi in una delle situazioni di forza maggiore sopra descritte, è importante agire con tempestività per tutelare i tuoi diritti:

  • Documenta l’evento: Conserva ogni forma di documentazione che possa attestare l’evento di forza maggiore (certificati medici, articoli di giornale, comunicazioni ufficiali, ecc.).
  • Contatta il vettore aereo: Informa tempestivamente la compagnia aerea della tua impossibilità di partire, fornendo tutta la documentazione necessaria.
  • Richiesta formale di rimborso: Presenta una richiesta formale di rimborso alla compagnia aerea, citando le normative pertinenti a sostegno del tuo caso. La cosa migliore è affidarsi a noi di Sos Viaggiatore.

Come annullare il viaggio e ricevere un rimborso

Annullare un viaggio a causa di eventi imprevisti può essere un processo complesso e stressante. Tuttavia, conoscere i passi giusti da seguire può semplificare notevolmente le cose, soprattutto quando si ha a disposizione un servizio esperto come SOSViaggiatore, che da oltre 15 anni offre una tutela specializzata ai viaggiatori, operando con una formula win-to-win: si paga solo il 30% in caso di esito positivo. Ecco come procedere per annullare il viaggio in caso di calamità naturali, emergenze sanitarie, avvenimenti bellici, attentati, o fatti personali come malattie, infortuni debilitanti, lutti.

Calamità Naturali

  1. Verifica la copertura: Assicurati che la tua situazione rientri nelle condizioni di eventi di forza maggiore previste dalla tua compagnia aerea o assicurazione.
  2. Documenta l’evento: Raccogli prove della calamità (report meteo, notizie, comunicati ufficiali).
  3. Contatta SOSViaggiatore: Affidati alla loro esperienza per gestire la richiesta di rimborso, massimizzando le possibilità di successo senza sprechi di tempo.

Emergenze Sanitarie

  1. Certificato medico: Ottieni un certificato medico che attesti la tua condizione e l’impossibilità di viaggiare.
  2. Comunicazione tempestiva: Informa la compagnia aerea o l’assicurazione il prima possibile, allegando la documentazione medica.
  3. SOSViaggiatore: Lascia che SOSViaggiatore valuti il tuo caso e proceda con la richiesta di rimborso per tuo conto.

Avvenimenti Bellici o Attentati

  1. Monitora gli avvisi ufficiali: Tieni d’occhio gli avvisi di viaggio e le raccomandazioni delle autorità competenti.
  2. Documenta: Conserva articoli di giornale e report che confermano gli eventi.
  3. Assistenza SOSViaggiatore: Rivolgiti a SOSViaggiatore per una valutazione professionale del tuo caso e l’assistenza nella richiesta di rimborso.

Fatti Personali: Malattie, Infortuni Debilitanti, Lutti

  1. Documentazione medica: Procura documentazione che comprovi il tuo stato di salute o il lutto familiare.
  2. Comunicazione con i fornitori di viaggio: Avvisa quanto prima possibile compagnie aeree e assicurazioni.
  3. Supporto SOSViaggiatore: Affida la gestione della pratica a SOSViaggiatore, che saprà come muoversi per tutelare al meglio i tuoi interessi.

Perché Affidarsi a SOSViaggiatore

  • Esperienza pluriennale: Più di 15 anni di esperienza nella tutela dei diritti dei viaggiatori.
  • Formula win-to-win: Nessun costo anticipato, si paga solo in caso di successo, il 30% dell’importo recuperato.
  • Assistenza specializzata: Un team di esperti che conosce a fondo le leggi e le procedure per ottenere i rimborsi in modo efficace.

Annullare un viaggio per cause di forza maggiore non deve trasformarsi in un ulteriore fonte di stress. Affidandoti a SOSViaggiatore, potrai contare su un supporto affidabile e su misura per le tue esigenze, garantendoti la migliore possibilità di recuperare il denaro speso senza inutili perdite di tempo. In un momento difficile, avere un partner esperto al tuo fianco può fare la differenza.

FAQ su Come Ottenere il Rimborso per un Viaggio Annullato: La Guida Definitiva di SOSViaggiatore

  • Perché dovrei rivolgermi a SOSViaggiatore per annullare il mio viaggio?

    Affidarsi a SOSViaggiatore significa avere al proprio fianco un team di esperti in diritto dei consumatori e del turismo, specializzati nella gestione delle pratiche di annullamento viaggio. Grazie alla nostra esperienza, possiamo massimizzare le tue possibilità di ottenere un rimborso, gestendo ogni aspetto della pratica con professionalità e competenza. Il nostro successo si basa sul risultato: paghi solo se la tua pratica ha esito positivo.

  • In quali casi posso annullare il mio viaggio e rivolgermi a SOSViaggiatore?

    Puoi annullare il tuo viaggio e rivolgerti a SOSViaggiatore in una varietà di situazioni che includono eventi imprevisti quali calamità naturali, emergenze sanitarie, avvenimenti bellici, attentati, malattie improvvise, infortuni debilitanti e lutti. La nostra competenza ci permette di valutare la tua situazione specifica e guidarti verso la migliore strategia per ottenere il rimborso.

  • Come funziona il processo di rimborso con SOSViaggiatore?

    Il processo inizia con la valutazione della tua richiesta: analizziamo la fattibilità della tua pratica basandoci sulle informazioni e sui documenti forniti. Successivamente, ci occuperemo di tutte le comunicazioni necessarie con compagnie aeree, assicurazioni o altri enti coinvolti, fino al raggiungimento di un esito. Il nostro impegno è volto a semplificare il processo per te, assicurandoci che tu possa ottenere il rimborso dovuto con il minimo stress.

  • Quanto tempo ci vuole per ricevere un rimborso tramite SOSViaggiatore?

    Il tempo necessario per ricevere un rimborso può variare a seconda della complessità della pratica e della rapidità delle parti coinvolte nel processo. SOSViaggiatore si impegna a gestire la tua pratica con la massima efficienza, lavorando per ottenere un esito positivo nel minor tempo possibile. La nostra esperienza e le nostre relazioni con le compagnie aeree e gli operatori turistici ci permettono di accelerare i tempi di gestione.

  • Qual è la percentuale di successo di SOSViaggiatore?

    SOSViaggiatore vanta un'alta percentuale di successo nelle pratiche di annullamento viaggio, grazie alla profonda conoscenza del settore e alla specializzazione nel diritto dei consumatori. La nostra esperienza pluriennale e il metodo di lavoro basato sulla massima trasparenza e professionalità ci consentono di offrire ai nostri clienti le migliori possibilità di successo.

  • Cosa succede se la mia pratica non va a buon fine?

    La filosofia di SOSViaggiatore è basata su un approccio win-to-win: se la tua pratica non dovesse andare a buon fine, non sarai tenuto a corrisponderci alcun pagamento. Questo sistema è pensato per garantire che i nostri interessi siano perfettamente allineati con i tuoi: il nostro successo è il tuo successo.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Parlano di noi

TERMINI E CONDIZIONI

logo Sos Viaggiatore

Copyright © 2024 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.