Vai al contenuto
Home » Buzz Air » Bagaglio danneggiato da Buzz Air? Ottieni il Rimborso!

Bagaglio danneggiato da Buzz Air? Ottieni il Rimborso!

bagaglio danneggiato da Buzz Air

La legge riconosce al viaggiatore, che scopre il proprio bagaglio danneggiato da Buzz Air, fino a 1.000 euro. Si tratta di un vero e proprio diritto al Risarcimento, in virtù del danno inaspettato subito. Rivolgiti ad Sos Viaggiatore e fai valere gratuitamente i tuoi diritti con Noi! L’assistenza non prevedere anticipi o costi aggiuntivi.

Da anni al fianco dei consumatori, aiutiamo i clienti e tuteliamo i loro diritti, offrendo un servizio specifico per ogni esigenza. Perché per ogni disservizio patito, esiste un eguale diritto che può e deve essere fatto valere.

Scopri in questa breve guida tutto quello che c’è da sapere in materia di bagaglio danneggiato da Buzz Air, come agire nei confronti della compagnia aerea e quali documenti presentare. La soluzione è più semplice di quanto si possa immaginare!

Bagaglio danneggiato da Buzz Air: cosa fare?

È davvero importante sapere cosa fare quando si verifica il disservizio del bagaglio danneggiato da Buzz Air. In questo modo, si evita di andare nel panico e si gestisce la situazione con una maggiore calma. Per cui, in via preliminare, ci tocca sottolineare che:

Solo il bagaglio registrato (con l’apposito talloncino) può essere oggetto di rimborso qualora venga danneggiato o perso. Diversamente, se si dovesse trattare di un bagaglio a mano, alcuna richiesta di indennizzo potrebbe essere avanzata.

Inoltre, presupposto per ottenere il Rimborso per bagaglio danneggiato da Buzz Air, è effettuare la denuncia dell’accaduto. Il viaggiatore può recarsi all’ufficio Lost & Found dell’aeroporto di arrivo, fino a 7 giorni dall’accaduto. In questo ufficio, denunciare il disagio subito è semplicissimo. Basta compilare in maniera chiara, precisa e puntuale un modulo denominato P.I.R.

Sos Viaggiatore raccomanda ai suoi utenti anche di fotografare il bagaglio. Lo stato del proprio bagaglio documentato con una foto è sempre uno strumento utile da poter far valere contro la compagnia aerea. È una prova di ciò che è accaduto!

Quali documenti servono per il rimborso del bagaglio danneggiato?

Sempre più passeggeri si rivolgono a Sos Viaggiatore ed ottengono il riconoscimento delle proprie pretese. La legge statuisce, che al fine di ottenere il rimborso per bagaglio danneggiato Buzz Air, il viaggiatore leso dal disservizio, deve avere a disposizione alcuni documenti.

Infatti, presso l’ufficio Lost & Found, viene richiesto al passeggero di esibire:

  • Copia del documento di identità
  • Copia del biglietto aereo e della carta d’imbarco
  • Etichetta di registrazione del bagaglio

Quanto è possibile ottenere come risarcimento?

In materia di bagaglio danneggiato Buzz Air, il riferimento normativo è:

In particolare, se la compagnia aerea ha aderito alla Convenzione di Montreal, il viaggiatore potrà ottenere fino a 1.000 DSP (Diritti Speciali di Prelievo) per bagaglio danneggiato Buzz Air. 1000 dps equivalgono a circa 1.067,00 euro. Dunque, nei confronti dell’euro, vi è un rapporto quasi di uno ad uno.

Diversamente, quando la compagnia non ha aderito alla Convenzione, il risarcimento massimo è di 17 dps, ovvero 19€. Dunque, nettamente inferiore, ma le compagnie non aderenti sono davvero pochissime.

In ogni caso la responsabilità del vettore nei confronti dei viaggiatori si evince ai sensi dell’Art. 17 della suddetta Convenzione.

Il vettore è responsabile del danno derivante dalla distruzione, perdita o deterioramento dei bagagli consegnati, per il fatto stesso che l’evento che ha causato la distruzione, la perdita o il deterioramento si è prodotto a bordo dell’aeromobile oppure nel corso di qualsiasi periodo durante il quale il vettore aveva in custodia i bagagli consegnati.

Come ottenere gratuitamente il rimborso con noi?

Sos Viaggiatore è tra i primi in Italia in materia di diritto dei trasporti e tutela dei consumatori. Spesso le compagnie aeree cercano di aggirare le richieste di rimborso per bagaglio danneggiato, per questo è importante affidarsi ad esperti del settore.

Infatti, per ottenere l’indennizzo che spetta, in caso di bagaglio danneggiato Buzz Air: basta far valere i propri diritti con noi gratuitamente! Sos Viaggiatore agisce affinché i diritti dei passeggeri possano trovare tutela e ristoro in maniera celere.

Richiedere gratis il proprio indennizzo, è semplicissimo. Basta inviare la propria richiesta tramite il nostro modulo previsto di seguito. Dopodiché, si verrà ricontattati da un operatore per il prosieguo.

Bagaglio danneggiato Buzz AirBagaglio smarrito Buzz AirRitardo volo Buzz AirVolo cancellato Buzz AirRimborso per volo Buzz Air cancellato per motivi di salute
Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Parlano di noi

TERMINI E CONDIZIONI

Copyright © 2023 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.