Vai al contenuto

ModulISTICA

Scarica il modulo e richiedi il tuo Rimborso

Come funziona

Clicca sul pulsante corrispondente alla problematica scelta per scaricare in formato Word il tuo reclamo. Compila il reclamo inserendo i tuoi dati e invialo alla compagnia aerea.

Premessa e Info

Il modulo EU261 è uno strumento europeo che consente ai passeggeri di presentare un reclamo nei confronti di una compagnia aerea in caso di negato imbarco, sistemazione in classe inferiore, cancellazione o prolungato ritardo di un dato volo ai sensi del regolamento (CE) n. 261/2004.

Tale modulo può essere utilizzato dai passeggeri che partono da un aeroporto situato in uno Stato membro dell’UE o in un paese terzo con destinazione in un aeroporto situato nel territorio di uno Stato membro, a condizione che non abbiano già ricevuto benefici o compensazioni pecuniarie e assistenza nel paese terzo.

Prima di inviare il modulo EU261, il passeggero deve manifestare il suo reclamo direttamente alla compagnia aerea che ha emesso il biglietto. Se il volo è incluso in un pacchetto “tutto compreso”, invece, il passeggero deve rivolgersi al Tour Operator. In assenza di specifiche procedure di reclamo previste dalle singole compagnie aeree, il reclamo deve essere manifestato per iscritto attraverso il modulo EU261.

Il modulo EU261 recepisce le previsioni contenute nel Regolamento (CE) 261/2004 in tema di diritti dei passeggeri. In particolare, esso è utilizzabile nei casi di negato imbarco (overbooking), sistemazione in classe inferiore, cancellazione del volo e ritardo prolungato del volo. Si consiglia di conservare una copia del modulo come archivio personale. Tuttavia, non possono utilizzarlo i passeggeri che viaggiano gratuitamente o ad una tariffa ridotta non accessibile, direttamente o indirettamente, al pubblico.

Infine, il modulo EU261 è disponibile anche nella versione inglese, per non creare problemi di comprensione a chi non è madrelingua italiana. In caso di mancata risposta da parte della compagnia aerea entro una settimana dal ricevimento del reclamo o se la risposta non è ritenuta soddisfacente, il passeggero può rivolgersi a Sos Viaggiatore per ricevere assistenza gratuita.

Il modulo da compilare può essere una copia di quello originale inviato alla compagnia aerea. Se il problema si è verificato in un aeroporto al di fuori dell’Unione Europea, il passeggero può contattare l’organismo nazionale di attuazione dello Stato membro di destinazione del volo. Tuttavia, queste autorità non hanno il potere di imporre le loro decisioni alle compagnie aeree riguardo ai reclami individuali.

In caso di insoddisfazione della risposta ricevuta dalla compagnia aerea, il passeggero può essere assistito gratuitamente da legali convenzionati di Sos Viaggiatore nella gestione della pratica. Il servizio di Sos Viaggiatore è sempre gratuito in quanto il compenso sarà addebitato alla compagnia aerea. In caso di fallimento della pratica o se è necessario il coinvolgimento di un avvocato, non verrà richiesto alcun pagamento al cliente.

Ulteriori informazioni sulla gratuità del servizio possono essere trovate nella pagina “Termini e Condizioni” del sito di Sos Viaggiatore o attraverso le testimonianze di passeggeri che hanno già usufruito del servizio.

logo Sos Viaggiatore

Copyright © 2024 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

logo-northon