Trustpilot

Regole d’ingresso in Estonia causa Covid 19

Condividi

Scopri le regole d’ingresso in Estonia causa Covid 19, e come ottenere il rimborso del biglietto aereo in caso di negato imbarco e/o impossibilità a viaggiare per la positività al Covid 19.

I cittadini residenti degli Stati UE, e dei paesi associati Schengen, possono entrare in Estonia senza restrizioni, a condizione che non mostrino sintomi Covid e che il tasso di incidenza del contagio nel Paese di partenza e / o transito non superi i 150 casi su 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni. Se il tasso di infezione è più elevato, si applica l’obbligo dell’isolamento di 10 giorni o, in alternativa, una procedura di doppio test. Un elenco dei paesi a rischio è pubblicato dal Ministero degli Affari Esteri venerdì ed entra in vigore il lunedì della settimana successiva. Per saperne di più: 

https://vm.ee/en/information-countries-and-self-isolation-requirements-passengers#EU%20+%20Schengen.

 I viaggiatori che, provenendo da un’area a rischio, non vogliano rimanere in autoisolamento per dieci giorni dopo l’arrivo in Estonia,  devono eseguire un primo test molecolare PCR (cosiddetto “tampone”), nelle 72 ore prima dell’arrivo nel Paese, con esito negativo (il certificato deve essere scritto almeno in inglese). Durante il soggiorno in Estonia è possibile effettuare un secondo test, non prima del sesto giorno successivo al primo test effettuato all’estero. Il viaggiatore è libero dall’obbligo di isolamento di 10 giorni se i risultati di entrambi i test sono negativi.

A coloro che non hanno avuto modo di effettuare il test nelle 72 ore che precedono l’arrivo nel Paese, viene concessa la possibilità di fare il primo test in Estonia, immediatamente all’arrivo. A tal fine sono stati attivati dei “punti di esecuzione primo test” presso l’area arrivi dell’Aeroporto di Tallinn e, per coloro che arrivano in nave, presso le aree pedonali dei terminal A e D del porto di Tallinn.

Procedura del doppio test

I viaggiatori che, provenendo da un’area a rischio, non vogliano rimanere in autoisolamento per dieci giorni dopo l’arrivo in Estonia, devono eseguire un primo test molecolare PCR (cosiddetto “tampone”), nelle 72 ore prima dell’arrivo nel Paese , con esito negativo. Durante il soggiorno in Estonia, è possibile effettuare un secondo test, non prima del sesto giorno successivo al primo test effettuato all’estero. Il viaggiatore è libero dall’obbligo di isolamento di 10 giorni se i risultati di entrambi i test sono negativi.

A coloro che non hanno avuto modo di effettuare il test nelle 72 ore che precedono l’arrivo nel Paese, viene concessa la possibilità di fare il primo test in Estonia, immediatamente all’arrivo.

A tal fine sono stati attivati ​​dei “punti di esecuzione primo test” presso l’area arrivi dell’Aeroporto di Tallinn e, per coloro che arrivano in nave, presso le aree pedonali dei terminal A e D del porto di Tallinn.

Negato imbarco causa Covid 19: Ottieni il rimborso del biglietto aereo

In caso di negato imbarco e/o impossibilità a viaggiare per positività al Covid 19, hai diritto al rimborso del biglietto aereo. Puoi richiedere la nostra assistenza gratuita tramite il nostro modulo di contatto online. Una volta inviata la richiesta, verrai ricontattato da un nostro operatore per il prosieguo dell’assistenza. Ti ricordiamo, che noi di sosviaggiatore.it forniamo assistenza ai passeggeri per le seguenti problematiche:

Summary
Article Name
Regole d'ingresso in Estonia causa Covid 19
Description
Regole d'ingresso in Estonia causa Covid 19. Scopri tutte le regole per viaggiare sicuri e come ottenere il rimborso del biglietto aereo in caso di impossibilità a viaggiare per motivid di salute
Author
Publisher Name
sosviaggiatore.it
Publisher Logo

Clienti soddisfatti

Sosviaggiatore
5.0
Basato su 53 recensioni
realizzato da Facebook
Berit Estensen
Berit Estensen
2021-06-25T09:07:14+0000
A seguito di ritardato consegna bagaglio sono stata seguita molto, ma molto bene!!!
Massimo Di Stefano
Massimo Di Stefano
2021-06-03T09:19:34+0000
Gentili, professionali, efficienti. Bravissimi! Dopo quasi un anno a richiedere un rimborso per un bagaglio smarrito,... avevo quasi perso la speranza nel vedere i miei diritti rispettati. Come ultima chance ho pensato bene di contattare SOSViaggiatore, rimborso ottenuto in pieno ed in breve tempo. Altamente consigliato! Grazie mille per L vostra professionalità e gentilezza, merce rara!leggi...
Michela Cammisa
Michela Cammisa
2021-05-27T08:32:36+0000
Grazie alla professionalità di Sos viaggiatore sono riuscita ad ottenere il rimborso di un biglietto aereo per un volo... cancellato per covid. Consiglio vivamente di chiedere il loro supporto in problematiche di questo tipo.leggi...
Jimmy Jay Piga
Jimmy Jay Piga
2021-05-15T02:31:22+0000
Ho dovuto annullare un biglietto di una nota compagnia aerea low cost per cause di salute; dopo due rifiuti di rimborso... dalla società, non volevo arrendermi e ho deciso di rivolgermi a SOS viaggiatore. Mai scelta fu più azzeccata! Ho inviato loro giusto la documentazione, e non ho dovuto pensare più a nulla. Tempo sei mesi e ho ricevuto il rimborso totale del biglietto. Ora, quando ho inoltrato la domanda sarei stato pure disposto a pagare loro l'intero prezzo del biglietto pur di veder tutelati i miei diritti per principio, invece rimborso al 100% e non ho pagato neanche un euro per tutto il lavoro svolto. È un servizio eccellente, veloce, loro sono sempre stati disponibili e gentilissimi. Non so davvero cosa si possa volere di più.leggi...
Giovanni D'Amico
Giovanni D'Amico
2021-04-20T12:59:43+0000
Preparatissimi e professionali

Network

DisservizioTelefonico

 

RimborsoSicuro

 

SosViaggiatore

banner canali con sosviaggiatore

Copyright © 2021 | Sos Viaggiatore | Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it sono di proprietà della SOS SRL –  P.Iva 04302280617 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Scroll Up
Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
hai bisogno di assistenza?