Vai al contenuto
Home » Regole d’ingresso in Olanda causa Covid 19

Regole d’ingresso in Olanda causa Covid 19

Scopri le regole d’ingresso in Olanda causa Covid 19, e come ottenere il rimborso del biglietto aereo in caso di negato imbarco e/o impossibilità a viaggiare per la positività al Covid 19.

A partire da  sabato 23 gennaio 2021 dalle ore 00.01, tutti i passeggeri che viaggiano nei Paesi Bassi, per via aerea o marittima, da aree ad alto rischio, devono essere in grado di produrre un risultato negativo di un test rapido COVID-19

Il test non deve essere stato eseguito più di quattro ore prima dell’imbarco sull’aereo o sulla nave. Questo requisito, si aggiunge all’esistente risultato negativo obbligatorio di un test PCR eseguito non più di 72 ore prima dell’arrivo nei Paesi Bassi. Queste misure si applicano anche alle persone che viaggiano verso le zone caraibiche dei Paesi Bassi.

Tra l’altro, è in vigore un divieto di volo e di attracco, per tutti i voli ed i traghetti provenienti dal Regno Unito.

Negato imbarco KLM causa Covid 19: Ottieni il rimborso del biglietto aereo

In caso di negato imbarco e/o impossibilità a viaggiare per positività al Covid 19, hai diritto al rimborso del biglietto aereo. Puoi richiedere la nostra assistenza gratuita tramite il nostro modulo di contatto online. Una volta inviata la richiesta, verrai ricontattato da un nostro operatore per il prosieguo dell’assistenza. Ti ricordiamo, che noi di sosviaggiatore.it forniamo assistenza ai passeggeri per le seguenti problematiche:

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TERMINI E CONDIZIONI

Copyright © 2022 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Apri chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?