Vai al contenuto

Richiedi un risarcimento per il ritardo del volo SN9005 con partenza da Venezia

Richiedi un risarcimento per il ritardo del volo SN9005 con partenza da Venezia

Attualmente il tuo volo SN9005 con partenza da Venezia con arrivo a EWR ha un ritardo di 6 ore 25 minuti. Se hai subito un ritardo o una cancellazione del volo, hai diritto a un risarcimento. I ritardi aerei possono essere estremamente frustranti e può essere difficile capire come ottenere un risarcimento.

Come ottenere il risarcimento

Per richiedere il risarcimento per il ritardo areo del volo SN9005 con partenza da Venezia puoi compilare il modulo online che troverai alla fine di questo articolo. La pratica verrà gestita dai nostri avvocati esperti. Una volta compilato il modulo, il nostro team esaminerà la tua richiesta e ti contatterà entro 48 ore. Se la tua richiesta viene accettata, riceverai un risarcimento entro 30 giorni.

Per ottenere un risarcimento, dovrai fornire alcune informazioni sulla tua prenotazione. Se hai prenotato un biglietto aereo, avrai bisogno del numero di prenotazione, della data di partenza, del numero di volo, della durata del ritardo e del numero di identificazione della compagnia aerea. Se hai prenotato un biglietto con una compagnia aerea specifica, avrai anche bisogno del nome della compagnia aerea. Se hai prenotato un biglietto di andata e ritorno, avrai bisogno di tutte queste informazioni per entrambi i voli.

Una volta fornite tutte le informazioni necessarie, il nostro team esaminerà la tua richiesta e ti contatterà entro 48 ore. Se la tua richiesta viene accettata, riceverai un risarcimento entro 30 giorni. Il risarcimento varierà a seconda del numero di ore di ritardo, del numero di passeggeri e del prezzo del biglietto. Se hai subito un ritardo di oltre 3 ore, hai diritto a un risarcimento fino a 600€.

Per richiedere il risarcimento per il ritardo del volo SN9005 con partenza da Venezia, compila il modulo online qui sotto. Il nostro team esaminerà la tua richiesta e ti contatterà entro 48 ore.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autore

Parlano di noi