Vai al contenuto

Richiedi un risarcimento per il ritardo del volo U23969 con partenza da Milano Malpenza


Richiedi un risarcimento per il ritardo del volo U23969 con partenza da Milano Malpenza

Attualmente il tuo volo U23969 con partenza da Milano Malpenza con arrivo a KEF ha un ritardo di 8 ore 10 minuti. Se hai subito un disagio a causa del ritardo del tuo volo, hai diritto a un risarcimento.

La legge europea EN 261 prevede una serie di compensazioni per tutti i passeggeri che subiscono un ritardo, una cancellazione o un overbooking. La compensazione può variare da un minimo di 250 euro fino a 600 euro a seconda della distanza del volo.

In base alla legge EN 261, se il volo ha un ritardo superiore a 3 ore, hai diritto a un risarcimento. Se il volo è stato cancellato, hai diritto a un risarcimento anche se il volo viene riprogrammato entro un certo periodo di tempo.

Se hai subito un ritardo o una cancellazione del tuo volo U23969 con partenza da Milano Malpenza hai diritto a un risarcimento. La somma che puoi richiedere dipende dalla distanza del volo. Puoi controllare la distanza del tuo volo sul sito web della compagnia aerea.

Come ottenere il risarcimento

Per richiedere il risarcimento per il ritardo areo del volo U23969 con partenza da Milano Malpenza puoi compilare il modulo online che troverai alla fine di questo articolo. La pratica verrà gestita dai nostri avvocati esperti.

Basta compilare il modulo con i tuoi dati di volo e le informazioni richieste. Dopo aver compilato il modulo, i nostri avvocati inizieranno a lavorare sul tuo caso e ti aggiorneranno sui progressi. Una volta che la pratica è stata completata, riceverai un risarcimento in base alla legge EN 261.

Se hai subito un ritardo o una cancellazione del tuo volo U23969 con partenza da Milano Malpenza, non esitare a compilare il modulo di richiesta risarcimento. I nostri avvocati esperti si occuperanno del tuo caso e ti aiuteranno a ottenere il risarcimento che ti spetta.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autore

Parlano di noi