Vai al contenuto

Richiedi un risarcimento per il ritardo del volo W64376 con partenza da Catania

Richiedi un risarcimento per il ritardo del volo W64376 con partenza da Catania

Attualmente il tuo volo W64376 con partenza dall’aeroporto di Catania con arrivo all’aeroporto di SOF ha un ritardo di 6 ore e 50 minuti. Se hai subito un ritardo o una cancellazione del tuo volo, hai diritto a un risarcimento. La legge europea, nota anche come Regolamento CE 261/2004, stabilisce infatti che in caso di ritardo aereo per più di tre ore, cancellazione del volo o negato imbarco, i passeggeri hanno diritto a un risarcimento. Il risarcimento può arrivare fino a 600 euro a persona.

Come ottenere il risarcimento

Per richiedere il risarcimento per il ritardo aereo del volo W64376 con partenza dall’aeroporto di Catania puoi compilare il modulo online che troverai alla fine di questo articolo. La pratica verrà gestita dai nostri avvocati esperti. Per ottenere il risarcimento, dovrai fornire alcune informazioni sul tuo volo, come il numero di volo, l’aeroporto di partenza, l’aeroporto di arrivo e l’orario di partenza e di arrivo previsto. Se hai subito un ritardo o una cancellazione del tuo volo, hai diritto a un risarcimento. La legge europea, nota anche come Regolamento CE 261/2004, stabilisce infatti che in caso di ritardo aereo per più di tre ore, cancellazione del volo o negato imbarco, i passeggeri hanno diritto a un risarcimento. Il risarcimento può arrivare fino a 600 euro a persona. Il processo di richiesta di risarcimento è abbastanza semplice. Puoi inviare la tua richiesta attraverso il nostro modulo online ed entro pochi giorni riceverai una risposta. Se la tua richiesta è valida, i nostri avvocati ti contatteranno per fornirti tutte le informazioni necessarie per ottenere il risarcimento. Puoi anche contattarci direttamente per avere maggiori informazioni o per chiedere assistenza.

Compila il modulo online per richiedere il risarcimento per il ritardo del volo W64376 con partenza dall’aeroporto di Catania. Siamo qui per aiutarti a ottenere il risarcimento a cui hai diritto.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autore

Parlano di noi