Vai al contenuto
Home » Rimborso volo motivi di salute » Rimborso aereo per lutto

Rimborso aereo per lutto

Se un passeggero ha prenotato un volo e si trova nella sfortunata situazione di dover affrontare la morte di un parente prossimo, come può ottenere un rimborso per il biglietto? La buona notizia è che è possibile richiedere e ottenere il rimborso dell’intero costo del biglietto contattando la compagnia aerea e annullando la prenotazione.

Il rimborso in caso di morte di un parente prossimo è regolato dalle norme previste nel Codice del Turismo, precisamente nel Decreto Legislativo n. 79 del 23 maggio 2011. Questo decreto stabilisce le disposizioni per l’organizzazione e il mercato del turismo, in conformità con la legge n. 246 del 28 novembre 2005 e con la direttiva 2008/122/CE sui contratti di multiproprietà, contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine, contratti di rivendita e di scambio.

È importante sottolineare che queste norme si applicano solo se il lutto improvviso è avvenuto dopo la prenotazione del volo e se il parente prossimo scomparso è un coniuge (o compagno per le coppie di fatto), genitore, figlio, fratello, sorella, nonno o nipote. Alcuni parenti di grado più lontano, come nipoti, zii, bisnonni e bisnipoti, cugini, ecc., non sono inclusi in queste disposizioni e quindi non sono passibili di rimborso.

In sintesi, se si verifica la tragica situazione di dover affrontare la morte di un parente prossimo dopo aver prenotato un volo, è possibile ottenere un rimborso contattando la compagnia aerea. Questo diritto è garantito dal Codice del Turismo e si applica solo a determinati parenti prossimi come coniugi, genitori, figli, fratelli e sorelle, nonni e nipoti. Altri parenti di grado più lontano non rientrano in queste disposizioni e non hanno diritto al rimborso.

Come richiedere il rimborso del biglietto aereo in caso di morte di un familiare: una procedura dettagliata

Per richiedere il rimborso del biglietto aereo a causa della morte di un congiunto prossimo, è necessario seguire una procedura dettagliata. Innanzitutto, è fondamentale contattare la compagnia aerea presso la quale è stato acquistato il biglietto. Potete trovare i contatti direttamente sul sito della compagnia o chiamare l’assistenza clienti. Sarà richiesta una serie di documenti per procedere con la richiesta di rimborso.

Tra questi documenti, è necessario fornire una copia del vostro documento di identità, il titolo di viaggio completo, che deve includere la prenotazione del volo o dei voli per i quali si richiede il rimborso. Inoltre, dovrete presentare uno stato di famiglia che attesti il grado di parentela con il defunto e il certificato di morte rilasciato dal comune di residenza del deceduto.

Documentazione necessaria per richiedere il rimborso del biglietto aereo a causa di decesso di un congiunto prossimo

Per richiedere il rimborso del biglietto aereo a causa del decesso di un congiunto prossimo, è fondamentale presentare una documentazione completa e accurata. Oltre alla copia del documento di identità del passeggero e al titolo di viaggio, che comprende la prenotazione completa del volo, è necessario fornire uno stato di famiglia che attesti il grado di parentela con il defunto.

Inoltre, è indispensabile presentare il certificato di morte rilasciato dal comune di residenza del deceduto. Infine, è importante indicare l’IBAN e l’intestatario del conto corrente sul quale si desidera ricevere il rimborso del costo del biglietto. Questa documentazione permetterà alla compagnia aerea di verificare l’effettiva situazione e di procedere con la richiesta di rimborso in maniera tempestiva ed efficiente.

Quali documenti sono richiesti per richiedere il rimborso del biglietto aereo in caso di morte di un parente stretto

Per richiedere il rimborso del biglietto aereo a seguito della morte di un parente stretto, è necessario fornire una serie di documenti che confermino la situazione. Innanzitutto, sarà richiesta una copia del documento di identità del passeggero che ha acquistato il biglietto. Inoltre, sarà necessario presentare il titolo di viaggio del passeggero, preferibilmente la prenotazione completa del volo o dei voli per i quali si richiede il rimborso.

Per stabilire il grado di parentela del defunto, sarà richiesto di fornire uno stato di famiglia o documentazione simile. Inoltre, sarà necessario presentare un certificato di morte rilasciato dal comune di residenza del defunto.

Assistenza gratuita rimborso volo per lutto

Sarebbe possibile che le compagnie aeree si rifiutino di rimborsare i viaggiatori o offrano loro solo la possibilità di ottenere un voucher, un buono che può essere utilizzato per l’acquisto di un volo successivo. Questa situazione può creare una serie di difficoltà per i viaggiatori che si trovano in questa situazione e richiedono assistenza legale specializzata. Se ti trovi o ti sei trovato in questa situazione e hai bisogno di aiuto, i nostri esperti legali di Sos Viaggiatore sono pronti a offrirti assistenza gratuita.

Ricorda che il nostro servizio opererà secondo un sistema di pagamento basato sul successo. Ciò significa che prenderemo una percentuale del 30% solo nel caso in cui vinciamo la causa per te, pertanto non corri alcun rischio finanziario. Possiamo garantire con fiducia il successo delle nostre pratiche, poiché abbiamo una percentuale di vittoria del 99%.

Siamo consapevoli delle sfide che i viaggiatori affrontano quando si trovano in situazioni di questo tipo e la nostra missione è quella di essere al tuo fianco per proteggere i tuoi diritti. I nostri esperti legali hanno l’esperienza e la competenza necessarie per affrontare le compagnie aeree e assicurare che tu ottenga il giusto rimborso o una soluzione adeguata alla tua situazione di viaggio.

Scegliendo di affidarti a noi, puoi avere la tranquillità di sapere che hai a disposizione un team di professionisti dedicati che lavoreranno instancabilmente per garantire i tuoi diritti come viaggiatore. Non lasciare che le compagnie aeree traggano vantaggio dalle tue difficoltà, contattaci subito per ottenere l’assistenza legale di cui hai bisogno.

Unisciti alla nostra comunità di viaggiatori che hanno già beneficiato dei nostri servizi ed esprimi la tua opinione sul nostro servizio. Siamo qui per te, pronti ad aiutarti a ottenere la giustizia che meriti.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Parlano di noi

TERMINI E CONDIZIONI

Copyright © 2023 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.