Trustpilot

Rimborso biglietto aereo AIR EUROPA

Condividi

Purtroppo, tutte le compagnie aeree, per quanto cerchino di essere precise, e di rispettare la tabella di marcia prospettata al cliente in fase di prenotazione, possono inciampare in un ritardo del volo, o peggio ancora, in una cancellazione totale dello stesso.

Non tutti i clienti, però, conoscono i propri diritti in tema di rimborso e risarcimento del biglietto aereo, parziale o totale che sia, a seconda della casistica, rimettendoci spesso tanti soldi.

RICHIEDI SUBITO – GRATIS – IL TUO INDENNIZZO

Rimborso biglietto aereo AIR EUROPA

Come faccio a capire se ho diritto al rimborso del biglietto aereo AIR EUROPA?

Fondamentalmente, la questione è molto semplice, dobbiamo cercare di capire se il disservizio procurato, dipende o meno da responsabilità dirette di AIR EUROPA. Andiamo a vedere assieme quali sono gli estremi per poter ottenere un rimborso del biglietto aereo fino a 600€ più il risarcimento dei danni.

Fortunatamente, l’utente che ha subito il danno, è tutelato dalla legge, in particolare dal Regolamento Europeo n° 261/2004 del Parlamento e del Consiglio Europeo dell’11 Febbraio 2004, che disciplina i casi in cui la compagnia aerea, in questo caso AIR EUROPA, deve risarcire il cliente. Mentre, a livello internazionale, c’è la convenzione di Montreal del 28/05 1999 che tutela il cliente per voli intercontinentali.

Come capisco se la AIR EUROPA ha responsabilità dirette?

Innanzitutto, bisogna distinguere tra circostanze eccezionali e problemi tecnici. Le prime, esentano la compagnia aerea da colpe dirette, mentre le seconde, sono imputabili alla compagnia aerea. Vediamo assieme le differenze dell’una e dell’altra eventualità.

Le circostanze eccezionali, sono quelle situazioni di limitazione del traffico aereo che non dipendono dal controllo della compagnia aerea, come:

  1.   Emergenze mediche
  2.   Estreme condizioni meteo
  3.   Guasti imprevisti del radar dell’aeroporto
  4.   Instabilità politica (Vedi IRAQ, IRAN ect.)
  5.   Atti di terrorismo
  6.   Bird Strike, (incidente con volatile nel motore ect.)

Mentre, i disservizi legati ai problemi tecnici, rientrano nelle seguenti casistiche, come:

  1.   Sciopero del personale di volo
  2.   Problemi di Overbooking
  3.   Negato imbarco. 

Ora vediamo in maniera un po’ più dettagliata, quali sono i requisiti minimi per ottenere un rimborso del biglietto da AIR EUROPA. Poniamoci delle domande…

RICHIEDI SUBITO – GRATIS – IL TUO INDENNIZZO

Esiste una norma che mi tutela?

Si, fortunatamente esiste il Regolamento Europeo EC/261, che copre il volo nei seguenti termini. Il regolamento, copre tutti i voli effettuati all’interno della Comunità Europea, sia con vettore europeo che extra-europeo. In più, il regolamento è valido anche per quei voli che, partono dalla Comunità Europea, ma atterrano in paesi extra-euro. Invece, per i voli che partono al di fuori della Comunità Europea, con destinazione all’interno della C.E. il regolamento vale solo se la compagnia aerea è europea.

Quindi, tutti i tipi di ritardo hanno diritto al rimborso del biglietto AIR EUROPA?

Premesso che, l’arrivo di un volo è certificato al momento dell’apertura dello sportellone dell’aereo stesso, NON tutti i ritardi hanno diritto ad un risarcimento del biglietto del volo. Di conseguenza, sono considerati oggetto di rimborso, solo i voli con ritardi uguali o maggiori di 3 ore.

Nel caso di diritto al rimborso quanto posso ottenere?

  • Ritardo minimo di 3 ore per una tratta pari o inferiore a 1.500 km, il rimborso aereo è di 250€.
  • Ritardo minimo di 3 ore per voli all’interno della U.E per tratte superiori ai 1.500km il rimborso aereo è di 400€.
  • Ritardo minimo di 3 ore per voli extra-euro con tratta tra 1.500 e 3.500 km il rimborso aereo è di 400€.
  • Per tratte all’interno della Comunità Europea, superiori ai 3.500 km, con ritardi tra le 3 e le 4 ore, il risarcimento sarà di 300€, se invece il ritardo è maggiore di 4 ore, il rimborso aereo sarà di 600€.

Quando il rimborso del biglietto AIR EUROPA non è previsto?

Il rimborso del biglietto aereo, può NON essere previsto nel caso in cui, la compagnia aerea, abbia informato il cliente dell’eventuale cancellazione del volo, almeno 2 settimane prima della partenza, e sia stata offerta al cliente la possibilità di partire con un volo alternativo, che non faccia raggiungere la località desiderata, con un ritardo superiore alle 4 ore rispetto all’orario previsto.

Fermo restando, che l’onere della prova dell’avvenuta comunicazione anticipata della cancellazione del volo, spetta alla compagnia aerea.

La compagnia aerea fornisce anche assistenza in aeroporto?

Esistono altre forme di risarcimento/assistenza alle quali il cliente può accedere. Vediamole assieme…

Hai diritto all’assistenza, ovvero:

  1.   Cibo e bevande durante il ritardo
  2.   Accesso alle comunicazioni ( fax, mail, telefonate.)
  3.   Stanza Hotel e spostamenti da e per aeroporto in caso di ritardo che comporta l’attesa del volo fino al giorno dopo.
  4.   Assistenza per voli con ritardo maggiore o uguale alle 2 ore con tratta uguale o inferiore ai 1.500km; ritardo uguale o maggiore di 3 ore per voli intracomunitari con tratta superiore ai 1.500km e voli extra-euro tra i 1.500 e i 3.500 km, con 4 ore o più di ritardo per voli intra-comunitari con tratta superiore ai 3.500km.

In caso di cancellazione del volo, di quale assistenza ho diritto?

 In caso di cancellazione del volo, al passeggero può essere offerto quanto segue:

  1.   Rimborso totale del volo entro 7 giorni, se il volo in questione è divenuto ormai inutile rispetto al programma del cliente
  2.   Imbarco su volo alternativo, alle stesse condizioni di trasporto non appena possibile
  3.   Imbarco su volo alternativo per una data successiva di gradimento del cliente
  4.   Il cliente può scegliere, causa esigenza personale, di imbarcarsi sul primo volo disponibile, anche di categoria superiore, e se il costo fosse maggiore rispetto al volo cancellato, la differenza non verrebbe addebitata al cliente. Al contrario, se dovesse scegliere un volo con tariffa minore rispetto a quella originale, il cliente può ottenere il rimborso parziale tra il 30-70% del prezzo del biglietto.

Tanto detto, sappi che nel caso avessi bisogno di supporto nella gestione della tua pratica, non esitare a contattare SosViaggiatore, che ti fornirà tutto l’assistenza Gratuita di cui hai bisogno

RICHIEDI GRATIS SUPPORTO GRATUITO

Summary
rimborso biglietto aereo
Service Type
rimborso biglietto aereo
Provider Name
sosviaggiatore.it, Telephone No.0656548607
Description
Esistono dei regolamenti europei ed internazionali che tutelano il passeggero in caso di cancellazione del volo. Scopri quali sono i tuoi diritti e come ottenere un rimborso del biglietto e tutta l'assistenza che ti spetta anche in aeroporto

Clienti soddisfatti

Sosviaggiatore
4.8
Basato su 41 recensioni
realizzato da Facebook
Paolo Naldini
Paolo Naldini
2020-06-05T10:32:57+0000
Vorrei ringraziare SOS Viaggiatore per l'eccellente servizio svolto nei miei confronti. Ottimo gruppo di esperti del... settore. Si sono rivelati fin dall'inizio attenti e puntuali alle mie esigenze. La pratica si e' risolta nel migliore dei modi e in breve tempo ottenendo un risultato piu' che soddisfacente. Consiglio vivamente SOS Viaggiatore a coloro che ne avessero bisogno! Grazie ancora!!!leggi...
Agnese Verdelli
Agnese Verdelli
2020-04-28T14:30:10+0000
Salve, perché dite che è gratuito quando percepite il 25% del rimborso come altre associazioni? Cito dalle... condizioni del servizio: 5. Il Cliente, con la sottoscrizione della presente, SI IMPEGNA all’esito del giudizio, e solo in caso di vittoria dello stesso, a versare in favore della SOS s.r.l. un compenso per le prestazioni rese – a titolo di quota di contribuzione spese e gestione pratica - nella misura del 25% (venticinque percento) dell’importo riconosciuto in suo favore a titolo di sorta capitale. 6. Il compenso come sopra pattuito viene ritenuto da entrambe le parti congruo e soddisfacente per l’incarico professionale conferito. 7. In caso di recesso rimane l’obbligo di corrispondere alla SOS s.r.l. le spese sostenute ed il compenso dovuto per l’attività già svolta, conformemente alle tariffe professionali di cui al DM 127/. 8. Il viaggiatore autorizza sin da ora la SOS a mezzo dei suoi legali a riscuotere e poi a versare la somma dovuta a titolo di risarcimento direttamente dalla compagnia aerea, con diritto di trattenere la parte di propria competenza. 9. I tempi e le modalità di pagamento delle somme di denaro riconosciute dalla compagnia aerea in favore del viaggiatore a qualsiasi titolo verranno concordati tra il delegato della SOS e la compagnia. Stante quanto precede, il viaggiatore si obbliga a non accettare alcun contatto diretto o pagamento da parte della compagnia aerea.leggi...
Valentino Pezzani
Valentino Pezzani
2020-04-10T17:42:07+0000
Grazie per il vostro operato siete efficientissimi
Elena Agazzi
Elena Agazzi
2020-04-09T21:56:07+0000
Team di grandi professionisti!in neanche un anno ho avuto il riconoscimento del risarcimento per bagaglio non arrivato... a Madeira e consegnato a casa al ritorno della vacanza rovinata e il cui effettivo pagamento l'ho avuto dopo qualche mese. Consigliati al 100%! Grazie per la vostra efficienza, capacità, gentilezza!leggi...
Mara Massarucci
Mara Massarucci
2020-03-25T10:45:34+0000
Sono precisi, facili da contattare e soprattutto sono riuscita ad avere un rimborso, seppur esiguo, per una valigia... rotta, quando la ryanair contattata direttamente mi aveva negato qualsiasi forma di rimborso. grazieleggi...
banner canali con sosviaggiatore

Copyright © 2020 | Viaggiatore Tel: 06 5654 8607 | Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it sono di proprietà della SOS SRL –  P.Iva 04302280617 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Scroll Up
Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
hai bisogno di assistenza?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: