Trustpilot

Rimborso del biglietto aereo per volo cancellato con Qantas

Condividi
rimborso volo Qantas
Rimborso volo Qantas

Quando per viaggiare si sceglie di prendere un aereo, il pericolo di un volo cancellato, di un eccessivo ritardo, piuttosto che di una cancellazione per overbooking, è dietro l’angolo. Vediamo nel dettaglio quali norme tutelano il passeggero, e cosa fare per ottenere un rimborso per un volo cancellato con Qantas Airways.

Prima di spiegarvi come ottenere un rimborso da parte della compagnia aerea Qantas Airways, è opportuno essere consapevoli di quali sono i diritti del passeggero previsti dalle legge. Tali diritti, per ciò che concerne la tutela del viaggiatore a livello europeo, sono elencati con precisione nel Regolamento comunitario n. 261/2004 . Mentre, per ciò che concerne la tutela internazionale del viaggiatore, ulteriori tutele sono offerte dalla Convenzione di Montreal del 1999. 

Quindi, la Qantas Airways, essendo la compagnia aerea di bandiera australiana, nel momento in cui effettua voli da e per i confini europei, deve far riferimento anche al Regolamento Comunitario oltre che alla Convenzione di Montreal

Qantas Airways: Quanto posso ottenere come risarcimento?

Il fattore determinante affinché possiate ottenere un rimborso, è riuscire ad accertare la diretta responsabilità della compagnia. Infatti, come specificato nel Regolamento Comunitario n. 261/2004, il passeggero non ha diritto al rimborso se la compagnia aerea riuscisse a provare che, la cancellazione del volo aereo, sia da imputare a specifiche condizione eccezionali che non sono dipese dalla compagnia, ad esempio:

  • Avverse ed improvvise condizioni metereologiche;
  • Scioperi non opportunamente comunicati in anticipo;
  • Sopraggiunte condizioni che non garantiscono la sicurezza del volo.
  • Se al passeggero viene comunicato con due settimane di preavviso che il volo è stato cancellato non potrà inoltrare la domanda di rimborso.

Mentre, nel caso in cui ci dovessero essere delle responsabilità imputabili al vettore aereo, nel nostro caso Qantas Airways, la normativa vigente prevede un risarcimento o rimborso quantificato in base ai chilometri previsti della tratta aerea. Di conseguenza, a seconda dei chilometri previsti per la tratta, vi è il corrispettivo risarcimento così come riportato di seguito:

  • Meno di 1500 km, il risarcimento ammonterà a 250 euro;
  • Distanza compresa tra 1500-3500 km sarà di 400 euro;
  • Distanza maggiore di 3500 km si potrà richiedere un risarcimento pari a 600 €.

Esistono dei tempi precisi entro cui la compagnia deve avvisare i passeggeri? 

Un altro fattore determinante, affinché possa emergere la responsabilità diretta del vettore o meno, sono i termini entro i quali notificare ad un cliente, l’eventuale cancellazione del volo:

  • La compagnia aerea può informare il passeggero nel periodo compreso tra le due settimane o addirittura entro sette giorni e in questo caso dovrà provvedere a offrire un volo alternativo che parta entro due ore prima rispetto all’orario di partenza originario o che non comporti un ritardo all’arrivo nel paese di destinazione superiore alle quattro ore
  • La seconda opzione invece concerne la comunicazione meno di sette giorni prima della partenza: in questo caso dovrà essere garantito un volo alternativo che non comporti un ritardo superiore alle due ore per l’arrivo destinazione e che parta al massimo un’ora prima dell’orario originariamente previsto.
  • Esclusi i casi sopracitati il passeggero ha sempre diritto al rimborso.

Inoltre, nel momento in cui Qantas Airways dovesse cancellare un volo, qualunque sia il motivo, dovrà comunque fornire l’assistenza necessaria così come segue:

  • Trasporto alternativo verso la destinazione finale;
  • Rimborso del biglietto della tratta non utilizzata e di quella di ritorno se divenuta inutile rispetto al programma di viaggio iniziale;
  • Imbarco sul primo volo in partenza della stessa compagnia.

Di conseguenza, se il passeggero, per poter arrivare a destinazione con il volo aereo alternativo, debba aspettare diverse ore, è previsto il trasferimento gratuito in hotel per il pernottamento, inclusi i pasti a spese della compagnia aerea.

Inoltre, se il volo che vi hanno offerto in alternativa, non soddisfa le vostre esigenze, potete scegliere di richiedere il rimborso. Noi di sosviaggiatore.it  possiamo offrirvi assistenza gratuita affinchè possiate ottenere il vostro rimborso in modo rapido e sicuro.

 

Tanto detto, sappi che nel caso avessi bisogno di supporto nella gestione della tua pratica, non esitare a contattare SosViaggiatore, che ti fornirà tutto l’assistenza Gratuita di cui hai bisogno

RICHIEDI GRATIS SUPPORTO GRATUITO

Summary
Rimborso del biglietto aereo per volo cancellato con Qantas
Article Name
Rimborso del biglietto aereo per volo cancellato con Qantas
Description
Rimborso del biglietto aereo per volo cancellato con Qantas
Author

Clienti soddisfatti

Sosviaggiatore
5.0
Basato su 39 recensioni
realizzato da Facebook
Elisa Varetti
Elisa Varetti
2020-09-07T08:38:29+0000
Ho contattato Sosviaggiatore come ultima spiaggia per un rimborso a Ryanair per un volo non usufruito a marzo a causa... di un'influenza di stagione. Nonostante avessi stipulato assicurazione di annullamento viaggio e avessi prodotto i certificati richiesti dalla compagnia assicurativa, la stessa continuava a rifiutarmi il rimborso adducendo come scusa il mancato ricovero ospedaliero (e quindi la non sussistenza di una malattia grave). Dopo un mese dall'inoltro della pratica mi hanno ricontattata oggi confermandomi il buon esito della pratica. In 60/90 giorni dovrei ricevere il rimborso dell'intera cifra pagata. Di questa, una volta ricevuta, dovrò corrispondere il 20% a SOS Viaggiatore (preciso che fin dall'inizio i consulenti di SOS Viaggiatore me ne avevano informata). Sinceramente, se otterrò il rimborso, sarò ben felice di cedere il 20% a questi consulenti perchè senza di loro non avrei ricevuto un euro né da Ryanair né dalla Europe Assistance. Li consiglio vivamente!leggi...
Amerigo Pizzoferrato
Amerigo Pizzoferrato
2020-07-21T08:16:23+0000
Sono stato rimborsato per il ritardo del volo Lufthansa da Berlino a Napoli. Sono stati davvero molto operativi, veloci... ed efficaci. Nel caso abbiate bisogno di assistenza per un problema con un volo, consiglio vivamente.. Bravi!!leggi...
Ilenia Monaco
Ilenia Monaco
2020-07-09T20:32:13+0000
Sono stata davvero contenta di essermi affidata a voi per gestire la pratica riguardante il mio volo a parigi. Due... parole per descrivervi: precisione e serietà. Spero di non dover ricorrere a voi nuovamente ma in caso contrario so di essere in buone mani.leggi...
Paolo Naldini
Paolo Naldini
2020-06-05T10:32:57+0000
Vorrei ringraziare SOS Viaggiatore per l'eccellente servizio svolto nei miei confronti. Ottimo gruppo di esperti del... settore. Si sono rivelati fin dall'inizio attenti e puntuali alle mie esigenze. La pratica si e' risolta nel migliore dei modi e in breve tempo ottenendo un risultato piu' che soddisfacente. Consiglio vivamente SOS Viaggiatore a coloro che ne avessero bisogno! Grazie ancora!!!leggi...
Agnese Verdelli
Agnese Verdelli
2020-04-28T14:30:10+0000
Salve, perché dite che è gratuito quando percepite il 25% del rimborso come altre associazioni? Cito dalle... condizioni del servizio: 5. Il Cliente, con la sottoscrizione della presente, SI IMPEGNA all’esito del giudizio, e solo in caso di vittoria dello stesso, a versare in favore della SOS s.r.l. un compenso per le prestazioni rese – a titolo di quota di contribuzione spese e gestione pratica - nella misura del 25% (venticinque percento) dell’importo riconosciuto in suo favore a titolo di sorta capitale. 6. Il compenso come sopra pattuito viene ritenuto da entrambe le parti congruo e soddisfacente per l’incarico professionale conferito. 7. In caso di recesso rimane l’obbligo di corrispondere alla SOS s.r.l. le spese sostenute ed il compenso dovuto per l’attività già svolta, conformemente alle tariffe professionali di cui al DM 127/. 8. Il viaggiatore autorizza sin da ora la SOS a mezzo dei suoi legali a riscuotere e poi a versare la somma dovuta a titolo di risarcimento direttamente dalla compagnia aerea, con diritto di trattenere la parte di propria competenza. 9. I tempi e le modalità di pagamento delle somme di denaro riconosciute dalla compagnia aerea in favore del viaggiatore a qualsiasi titolo verranno concordati tra il delegato della SOS e la compagnia. Stante quanto precede, il viaggiatore si obbliga a non accettare alcun contatto diretto o pagamento da parte della compagnia aerea.leggi...

Network

DisservizioTelefonico

 

RimborsoSicuro

 

SosViaggiatore

banner canali con sosviaggiatore

Copyright © 2020 | Sos Viaggiatore | Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it sono di proprietà della SOS SRL –  P.Iva 04302280617 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Scroll Up
Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
hai bisogno di assistenza?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: