Trustpilot

Ecco cosa fare in caso vogliate un rimborso per un ritardo o per un volo cancellato da parte di Tunisair

Condividi

Sono milioni, i voli che le compagnie aeree riescono a fornire ogni anno. Partendo dai voli charter fino ad i voli intercontinentali, tutti i punti del mondo, vengono collegati tra loro da una fitta rete di aerei. Vista la gran mole di voli, spesso, può capitare di scontrarsi con un disservizio procurato da questa o quella compagnia aerea. 

Infatti, il pericolo di un volo cancellato, di un ritardo elevato, piuttosto che di una cancellazione per overbooking, è dietro l’angolo. Vediamo cosa fare in caso di una cancellazione volo da parte di Tunisair, e cosa fare anche in caso di un volo Tunisair in ritardo di più di tre ore. Scopriamo assieme quali sono le tutele previste dalla legge e come ottenerle.

Quali sono le tutele nel caso di un volo cancellato da parte di Tunisair?

Prima di spiegarvi come ottenere un rimborso da parte della compagnia Tunisair, è opportuno, illustrare in generale quali sono i diritti del passeggero previsti dalle legge. In questo modo, saprete in anticipo se è possibile ottenere un rimborso nel caso in cui si verifica una specifica situazione.

I diritti dei passeggeri. sono stati elencati con precisione nel Regolamento comunitario n. 261/2004, adottato da tutte le compagnie aeree che operano all’interno dell’Unione Europea. Tunisair, che è una compagnia aerea low cost con sede italiana a Roma , e che effettua voli sia nei paesi aderenti all’Unione Europea che in paesi extracomunitari, deve sottostare obbligatoriamente alle regole previste dal Regolamento comunitario n. 261/2004.

In generale, è sempre possibile ottenere un rimborso in caso di volo cancellato o in ritardo, se vengono rispettati alcuni criteri stabiliti per legge. Non sarà in ogni caso possibile ottenere un rimborso se, il disservizio dipende esclusivamente da motivi imputabili al passeggero (presentazione in ritardo al check-in, mancanza di carte di imbarco o presentazione di documenti non validi, per motivi di sicurezza o salute).

Per conoscere con precisione quali sono i diritti del passeggero, potete consultare il sito dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile dove troverete il regolamento comunitario e altre informazioni utili.

Rimborso per volo cancellato da parte di Tunisair

Nel caso in cui la compagnia aerea Tunisair cancelli il vostro volo, vediamo qual’ è la procedura corretta per ottenere il rimborso. Come specificato nel Regolamento comunitario n. 261/2004, il passeggero, non ha diritto al rimborso se la compagnia aerea Tunisair prova che la cancellazione del volo aereo sia da imputare a specifiche condizione eccezionali:

  • avverse e improvvise condizioni metereologiche;
  • scioperi non opportunamente comunicati in anticipo;
  • sopraggiunte condizioni che non garantiscono la sicurezza del volo.
  • Se al passeggero viene comunicato con due settimane di preavviso che il volo è stato cancellato non potrà inoltrare la domanda di rimborso.

Il risarcimento in caso di volo cancellato previsto dalla compagnia aerea Tunisair, viene stabilito in base alla distanza del volo:

  • meno di 1500 km, il risarcimento ammonterà a 250 euro;
  • distanza compresa tra 1500-3500 km sarà di 400 euro;
  • distanza maggiore di 3500 km si potrà richiedere un risarcimento par a 600 €.

La tempistica per informare il passeggero del volo cancellato prevede anche altre regole che possono essere così riassunte:

  • la compagnia aerea può informare il passeggero nel periodo compreso tra le due settimane o addirittura entro sette giorni e in questo caso dovrà provvedere a offrire un volo alternativo che parta entro due ore prima rispetto all’orario di partenza originario o che non comporti un ritardo all’arrivo nel paese di destinazione superiore alle quattro ore;
  • la seconda opzione invece concerne la comunicazione meno di sette giorni prima della partenza: in questo caso dovrà essere garantito un volo alternativo che non comporti un ritardo superiore alle due ore per l’arrivo destinazione e che parta al massimo un’ora prima dell’orario originariamente previsto.
  • Esclusi i casi sopracitati il passeggero ha sempre diritto al rimborso.

Se il volo viene cancellato, Tunisair vi offre diverse soluzioni:

  • trasporto alternativo verso la destinazione finale;
  • rimborso del biglietto della tratta non utilizzata e di quella di ritorno se divenuta inutile rispetto al programma di viaggio iniziale;
  • imbarco sul primo volo in partenza della stessa compagnia.

Nel caso in cui il passeggero, per poter arrivare a destinazione con il volo aereo alternativo, debba aspettare diverse ore, è previsto il trasferimento gratuito in hotel, il pernottamento e i pasti a spese della compagnia aerea, nel nostro caso Tunisair.

Nel caso in cui il volo alternativo non soddisfi le vostre esigenze, potete scegliere di richiedere il rimborso, la cui procedura per inoltrare la richiesta è molto semplice.

Basta che vi rechiata sul sito della compagnia e troverete le indicazioni per farlo. 

Cosa devo fare invece in caso di overbooking o ritardo di un volo da parte di Tunisair?

Dopo aver visto come richiedere ed ottenere un rimborso in caso di volo cancellato, vediamo come fare se il volo aereo è in ritardo o in overbooking.

È opportuno sottolineare che si può richiedere il rimborso del biglietto aereo in caso di ritardo del volo solo se tale ritardo supera le 5 ore, altrimenti avrete a disposizione soltanto l’assistenza a terra di Tunisair.

La compagnia aerea Tunisair, come sancito nel regolamento comunitario, provvede a fornire assistenza se il ritardo supera le due ore ( per le tratte che non superano come distanza di volo i 3500 km) o le 4 ore ( in caso di voli distanti più di 3500 km). L’assistenza del personale di terra di Tunisair comprende:

  • pasti gratuiti e bevande in base al tempo di attesa stimato;
  • due chiamate telefoniche, messaggi via fax o posta elettronica;
  • vitto e alloggio gratuito se è necessario il pernottamento;
  • trasporto gratuito dall’aeroporto verso l’alloggio selezionato

Se il vostro volo è in ritardo di oltre 5 ore, oltre all’assistenza del personale di terra, potrete richiedere il rimborso scegliendo tra una delle seguenti opzioni:

  • rimborso dell’importo totale della tratta o di quelle non ancora utilizzate (da richiedere entro sette giorni);
  • rimborso totale della tratta o di tutte le tratte già effettuate, visto che risultano inutili rispetto al programma di viaggio organizzato, sempre inoltrandolo entro sette giorni.

L’ultima opzione a disposizione del passeggero, può prevedere anche l’imbarco su un volo per ritornare nella città di partenza, se avete perso il volo in connessione. Se scegliete di inoltrare la richiesta di rimborso, qualunque sia l’opzione indicata, la procedura è la stessa prevista in caso di cancellazione del volo, da inoltrare tramite il sito Tunisair.

In caso di ritardo è anche possibile richiedere un risarcimento, sempre se il vostro arriva a destinazione con 3 ore o più rispetto all’orario originario. La quantificazione del risarcimento viene stabilito in base alla distanza di volo:

  • meno di 1500 km, il risarcimento ammonterà a 250 euro;
  • distanza compresa tra 1500-3500 km sarà di 400 euro;
  • distanza maggiore di 3500 km si potrà richiedere un risarcimento pari a 600 euro.

In alcuni casi, potrebbe capitare che la compagnia aerea vi neghi l’imbarco in caso di overbooking, una condizione che capita abbastanza di frequente con le compagnie low cost. Anche Tunisair, ha previsto una procedura di rimborso nel caso in cui si verifichi questa spiacevole condizione. Il passeggero a cui viene negato l’imbarco può scegliere tra diverse opzioni:

  • trasporto alternativo fino alla destinazione finale
  • rimborso entro sette giorni della tratta completa o di quelle non utilizzate;
  • diritto al volo di ritorno nella città di partenza se si è già effettuata la prima tratta.

Per ottenere il rimborso, la modalità di richiesta è sempre la stessa, ed è prevista anche per il ritardo del volo aereo. In aggiunta al rimborso, vi è la possibilità di richiedere un risarcimento, che viene calcolato non soltanto in base alla distanza in km del volo, ma anche alle ore di ritardo.

L’ammontare dei risarcimenti è uguale a quelli previsti per la cancellazione, mentre cambiano le tariffe in base al ritardo:

  • meno di 1500 km: ritardo di 2 ore, il risarcimento è pari a 125 euro, mentre se superiore è pari a 250 euro;
  • da 1500 a 3500 km: per un ritardo di 3 ore otterrete 200 euro, mentre maggiore alle 3 ore si avranno 400 euro;
  • maggiori di 3500 km: il ritardo di 4 ore prevede 300 euro di risarcimento, se superiore alle 4 ore sarà invece di 600 euro.

Nella pagina relativa ai rimborsi presente sul sito ufficiale di Tunisair, si specifica anche che, il passeggero a cui viene negato l’imbarco, in attesa del volo alternativo (se non decide di richiedere il rimborso) ha diritto all’assistenza a terra che è comprensiva di buoni pasto, due telefonate, trasferimento dall’aeroporto verso un hotel e pernottamento gratuito.

Per qualsiasi altro tipo di problema inerente al vostro viaggio, non esitate a contattarci. Ci occupiamo di tutela del viaggiatore a 360°.

Summary
Cosa fare in caso di rimborso volo Tunisair
Article Name
Cosa fare in caso di rimborso volo Tunisair
Description
rimborso volo Tunisair volo cancellato Tunisair
Author

Clienti soddisfatti

Sosviaggiatore
5.0
Basato su 39 recensioni
realizzato da Facebook
Elisa Varetti
Elisa Varetti
2020-09-07T08:38:29+0000
Ho contattato Sosviaggiatore come ultima spiaggia per un rimborso a Ryanair per un volo non usufruito a marzo a causa... di un'influenza di stagione. Nonostante avessi stipulato assicurazione di annullamento viaggio e avessi prodotto i certificati richiesti dalla compagnia assicurativa, la stessa continuava a rifiutarmi il rimborso adducendo come scusa il mancato ricovero ospedaliero (e quindi la non sussistenza di una malattia grave). Dopo un mese dall'inoltro della pratica mi hanno ricontattata oggi confermandomi il buon esito della pratica. In 60/90 giorni dovrei ricevere il rimborso dell'intera cifra pagata. Di questa, una volta ricevuta, dovrò corrispondere il 20% a SOS Viaggiatore (preciso che fin dall'inizio i consulenti di SOS Viaggiatore me ne avevano informata). Sinceramente, se otterrò il rimborso, sarò ben felice di cedere il 20% a questi consulenti perchè senza di loro non avrei ricevuto un euro né da Ryanair né dalla Europe Assistance. Li consiglio vivamente!leggi...
Amerigo Pizzoferrato
Amerigo Pizzoferrato
2020-07-21T08:16:23+0000
Sono stato rimborsato per il ritardo del volo Lufthansa da Berlino a Napoli. Sono stati davvero molto operativi, veloci... ed efficaci. Nel caso abbiate bisogno di assistenza per un problema con un volo, consiglio vivamente.. Bravi!!leggi...
Ilenia Monaco
Ilenia Monaco
2020-07-09T20:32:13+0000
Sono stata davvero contenta di essermi affidata a voi per gestire la pratica riguardante il mio volo a parigi. Due... parole per descrivervi: precisione e serietà. Spero di non dover ricorrere a voi nuovamente ma in caso contrario so di essere in buone mani.leggi...
Paolo Naldini
Paolo Naldini
2020-06-05T10:32:57+0000
Vorrei ringraziare SOS Viaggiatore per l'eccellente servizio svolto nei miei confronti. Ottimo gruppo di esperti del... settore. Si sono rivelati fin dall'inizio attenti e puntuali alle mie esigenze. La pratica si e' risolta nel migliore dei modi e in breve tempo ottenendo un risultato piu' che soddisfacente. Consiglio vivamente SOS Viaggiatore a coloro che ne avessero bisogno! Grazie ancora!!!leggi...
Valentino Pezzani
Valentino Pezzani
2020-04-10T17:42:07+0000
Grazie per il vostro operato siete efficientissimi

Network

DisservizioTelefonico

 

RimborsoSicuro

 

SosViaggiatore

banner canali con sosviaggiatore

Copyright © 2020 | Sos Viaggiatore | Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it sono di proprietà della SOS SRL –  P.Iva 04302280617 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Scroll Up
Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
hai bisogno di assistenza?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: