Vai al contenuto
Home » Rimborso Wizz Air per motivi di salute: €220 al passeggero

Rimborso Wizz Air per motivi di salute: €220 al passeggero

rimborso Wizz Air per motivi di salute

Questa sentenza, così come altre, dimostrano che per ogni evento esiste un diritto e una disciplina, che lo regola. In questa pagina, avremo modo di capire come si ottiene un rimborso Wizz Air per motivi di salute. In particolare, andremo a ripercorrere il caso di un nostro cliente, che grazie al supporto di Sos Viaggiatore può dirsi finalmente soddisfatto.

La difficoltà nell’ ottenere un risarcimento dalla compagnia aerea, risiede nel fatto che spesso i vettori non rispondono ai passeggeri. Così facendo, il viaggiatore è lasciato solo con la sua problematica, senza sapere cosa fare e senza poter ricevere l’indennizzo dovuto. In più, nel caso del rimborso Wizz Air per motivi di salute, per ottenere il risarcimento bisogna provare il reale impedimento del passeggero.

In tutti queste fasi, Sos Viaggiatore ed il suo team guidano il cliente fino all’effettivo risarcimento, per vincere insieme! La nostra assistenza è gratuita, senza costi aggiuntivi o anticipi. Il nostro scopo? La tutela dei passeggeri, l’informazione e la professionalità al servizio dei clienti, per contrastare le inadempienze ed i disservizi. Contattaci per saperne di più e non perderti questo articolo generale sul “Rimborso volo per motivi di salute”.

Cosa è successo?

Il contenzioso nasce quando la compagnia aerea non riconosce il rimborso Wizz Air per motivi di salute, al passeggero impossibilitato a partire, per una circostanza imprevista ed imprevedibile. Ricostruiamo la vicenda!

Il sig. V.A. non può usufruire dei biglietti aerei A/r, acquistati per la tratta Milano Malpensa – Budapest. L’evento, che gli impedisce il viaggio, è un incidente avvenuto 15 gg prima della presunta partenza, con una prognosi ospedaliera di ben 30 gg. Nonostante il passeggero comunichi l’evento alla compagnia aerea, nessuna risposta sembra pervenire.

A questo punto, entriamo in gioco noi di Sos Viaggiatore, che instaurando regolarmente il contraddittorio, andiamo a dimostrare non solo la sussistenza, ma la vera legittimità della pretesa del nostro attore. Il fondamento del diritto al rimborso Wizz Air per motivi di salute risiede nel dritto. Del resto il Giudice di Pace, analizzato il caso, ci dà ragione e ritiene responsabile la compagnia aerea, per non aver riconosciuto il rimborso Wizz Air per motivi di salute al viaggiatore. Di conseguenza, è evidente come il lavoro di Sos Viaggiatore aiuta e semplifica la risoluzione della problematica, evitando lungaggini burocratiche e cavilli legali.

La sentenza del Giudice di Pace

La domanda attorea è stata ritenuta fondata e pertanto, accolta dal giudicante adito. La difesa di Sos Viaggiatore ha spinto verso l’applicazione dell’art. 117 capo terzo Dlgs 9/05/2005 n. 96 art. 945, che disciplina l’impedimento del passeggero e prevede che:

Se la partenza del passeggero è impedita per causa a lui non imputabile, il contratto è risolto ed il vettore restituisce il prezzo di passaggio già pagato”.

Il Giudice di Pace ha condiviso questo orientamento ed ha accolto la richiesta della nostra parte, fondata anche su prove documentali. In questo modo, la compagnia aerea è stata condannata al pagamento del rimborso Wizz Air per motivi di salute, oltre spese legali, accessori, IVA e CPA.

Se questo caso è simile al tuo, non esitare a contattarci! Richiedere gratis il proprio indennizzo, è semplicissimo. Basta inviare la propria richiesta tramite il nostro modulo previsto di seguito. Dopodiché, si verrà ricontattati da un nostro operatore per il prosieguo.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TERMINI E CONDIZIONI

Copyright © 2022 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Apri chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?