Vai al contenuto
Home » Rimborso Vueling: compagnia aerea condannata a pagare!

Rimborso Vueling: compagnia aerea condannata a pagare!

rimborso Vueling per motivi di salute

La compagnia aerea è stata condannata a pagare il rimborso Vueling per motivi di salute ai nostri passeggeri. Infatti, quando un malessere o un evento indesiderato colpisce la tua vita e stravolge i piani: Sos Viaggiatore ti aiuta gratuitamente!

Grazie a questo articolo, avrai modo di capire come la legge tutela i passeggeri, quali sono i diritti disciplinati e come Sos Viaggiatore guida i suoi clienti durante la procedura di risarcimento. La vittoria di un nostro cliente è la soddisfazione sul viso di un cittadino, finalmente informato e tutelato, contro disservizi e inadempienze.

Primi in Italia in materia di diritto di trasporti e tutela dei consumatori, offriamo un’assistenza gratuita per ogni disservizio aereo. Bagaglio danneggiato o in ritardo, volo in ritardo, overbooking, volo cancellato dalla compagnia o annullato per motivi di salute. Per ogni disservizio esiste un diritto da far valere. Importante è una valutazione specifica ed accurata, per ogni singolo caso!

Questa vicenda potrebbe essere molto simile alla tua. Leggiamo insieme cosa era successo ed in modo il Giudice di Pace ha risolto la controversia a nostro favore.

Cosa era successo?

La vicenda trae origine da due biglietti aerei acquistati dalla sig.ra F.A e da suo marito T.G. per la tratta Roma Fiumicino – Lampedusa. Alcuni giorni prima del viaggio, la moglie risultava positiva al Covid-19. Per tale motivo, sia lei che il marito si vedevano impediti a partire.

Una volta comunicato l’impedimento alla compagnia aerea, alcun rimborso Vueling per motivo di salute veniva riconosciuto ai passeggeri. A quel punto, i sig.ri si sono rivolti a Noi per vedersi finalmente soddisfatti, ricevere il rimborso Vueling per motivi di salute e risolvere il contenzioso.

Il nostro team, lavorando attivamente ed in maniera professionale sul caso, ha provato non solo il reale impedimento della sig.ra, ma anche quello del marito, legato a lei da un rapporto di coniugio. Infatti, questo caso rappresenta un’ipotesi di assoluta impossibilità sopravvenuta all’esecuzione del contratto per causa non imputabile ai passeggeri (che sono moglie e marito come da certificato di stato di famiglia). Il motivo del contratto era verosimilmente e presumibilmente una vacanza insieme. Per cui, venuto meno il presupposto, Sos Viaggiatore ha sottolineato come trovi applicazione l’art. 1463 c.c. e quindi, il diritto al rimborso Vueling per motivi di salute.

La sentenza del Giudice di Pace

È opportuno osservare, che se i viaggiatori, protagonisti di questa vicenda, non si fossero rivolti a Noi, non avrebbero ottenuto il rimborso Vueling per motivi di salute. Questo perché i nostri professionisti lavorano da anni in materia e sanno come dimostrare concretamente le pretese dei passeggeri.

Il giudice di pace, con questa ed altre recenti sentenze, ci dà ragione e condanna il vettore al pagamento del rimborso Vueling per motivi di salute, ad entrambi i passeggeri. I nostri attori hanno diritto alla restituzione del prezzo pagato per l’acquisto dei biglietti non usufruiti. La legge vince sempre, anche quando le compagnie cercano di negare gli indennizzi o non rispondono.

Se questo caso è simile al tuo, non esitare a contattarci! Richiedere gratis il proprio indennizzo, è semplicissimo. Basta inviare la propria richiesta tramite il nostro modulo previsto di seguito. Dopodiché, si verrà ricontattati da un nostro operatore per il prosieguo.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TERMINI E CONDIZIONI

Copyright © 2022 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Apri chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?