Vai al contenuto

Risarcimento ritardo volo TU757 partenza da Milano Malpensa

Attualmente il tuo volo TU757 del 23/04/2024 con partenza da Milano Malpensa e arrivo a Tunisi ha un ritardo di 4 ore e 45 minuti.

Se sei uno dei tanti viaggiatori che hanno subito un ritardo del volo, probabilmente ti stai chiedendo se hai diritto a un risarcimento. La risposta è sì, secondo il Regolamento CE 261/2004, i passeggeri hanno diritto a un risarcimento in caso di ritardo o cancellazione del volo, a patto che si verifichino determinate circostanze.

Il ritardo di 4 ore e 45 minuti del tuo volo TU757 è sicuramente una situazione frustrante e scomoda, ma non disperare. Con SOS Viaggiatore puoi richiedere il tuo risarcimento in modo semplice e veloce.

Come ottenere il risarcimento

Per richiedere il risarcimento per il ritardo del tuo volo TU757 con partenza da Milano Malpensa, puoi compilare il modulo online che troverai alla fine di questo articolo. Questo modulo è stato appositamente creato per semplificare la procedura di richiesta di risarcimento e verrà gestito dai nostri avvocati esperti.

È importante specificare che il risarcimento per il ritardo del volo è calcolato in base alla distanza del volo e alla durata del ritardo. Nel caso del tuo volo TU757, con una distanza di 1.001-2.000 km e un ritardo di oltre 3 ore, hai diritto a un risarcimento di 400€.

Inoltre, il Regolamento CE 261/2004 prevede anche il diritto all’assistenza in caso di ritardo del volo. Ciò significa che la compagnia aerea è tenuta a fornirti pasti, bevande, chiamate telefoniche e, se necessario, un alloggio per la notte. Se la compagnia aerea non rispetta questi obblighi, puoi richiedere un rimborso per le spese sostenute.

In conclusione, se hai subito un ritardo del volo TU757 con partenza da Milano Malpensa, non esitare a richiedere il tuo risarcimento con SOS Viaggiatore. Ricorda che hai diritto a un risarcimento di 400€ e all’assistenza prevista dalla legge. Compila il modulo online e lascia che i nostri esperti si occupino della pratica per te. Viaggia sereno con SOS Viaggiatore.

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autore

Parlano di noi