Vai al contenuto
Home » Ryanair non accetta passeggeri con carta d’imbarco stampata da Kiwi.com

Ryanair non accetta passeggeri con carta d’imbarco stampata da Kiwi.com

ryanair

Ryanair non riconosce le carte d’imbarco rilasciate dal sito di prenotazione viaggi kiwi.com. Infatti, secondo la Ryanair, le carte d’imbarco rilasciate da Kiwi.com, non rispetterebbero né gli standard di sicurezza né tantomeno quelli normativi richiesti per viaggiare. In effetti, ai sensi del regolamento UE 2015/1998, risulta obbligatorio che tutti i passeggeri terminino le operazioni di check in tramite i canali ufficiali Ryanair come il sito o l’applicazione specifica della compagnia irlandese.

Tale divieto di stampare la carta da parte di terzi rivenditori, risulta ufficiale a partire dal 18 Agosto 2021. Quindi, da questa data in avanti, a tutti i passeggeri che si presenteranno in aeroporto con la carta d’imbarco stampata sul sito kiwi.com non verrà consentito di salire a bordo dell’aereo.

Ryanair rende nota la sua posizione ufficiale

Per arginare tale fenomeno, Ryanair, a partire da quest’anno, ha introdotto il “sigillo verificato”. In pratica, si tratta di un marchio per proteggere i propri clienti da terzi agenti di viaggio, i quali potrebbero addebitare ulteriori costi ai clienti Ryanair, ostacolando anche eventuali comunicazioni tra la compagnia irlandese e i propri clienti.

Il direttore del marketing di Ryanair, Dara Brady, ha dichiarato: 

Siamo venuti a conoscenza di queste carte d’imbarco false quando un piccolo numero di passeggeri che hanno prenotato i loro voli tramite Kiwi.com è arrivato al gate d’imbarco senza carte d’imbarco Ryanair ufficiali la scorsa settimana. È un obbligo previsto dai regolamenti dell’UE che una compagnia aerea informi direttamente i passeggeri di tutte le politiche di sicurezza relative al loro volo, Kiwi.com sta aggirando questo problema effettuando il check-in dei passeggeri e sostituendo la carta d’imbarco Ryanair con una carta d’imbarco falsa emessa da Kiwi.com.

A qualsiasi passeggero che presenti una carta d’imbarco Kiwi.com sarà rifiutato l’imbarco sui voli Ryanair. Se hai effettuato una prenotazione tramite Kiwi.com, ti invitiamo a contattare Kiwi.com per ottenere il riferimento di prenotazione Ryanair e l’indirizzo e-mail necessari in modo da poter completare il check-in in linea con il nostro protocollo di sicurezza. Il check-in Ryanair apre 24 ore prima della partenza per tutti i passeggeri e 60 giorni prima della partenza per i passeggeri che hanno acquistato un posto riservato.

Detto ciò, qualora abbiate avuto qualsiasi tipo di problema con il vostro volo, non esitate a richiedere la nostra assistenza gratuita online. Vi basterà inoltrarci la vostra richiesta di assistenza tramite il nostro modulo di contatto online. Dopodiché, sarete ricontattati da un nostro collaboratore per il prosieguo dell’assistenza.

Vi ricordiamo che noi di sosviaggiatore.it forniamo assistenza gratuita per le seguenti problematiche:

Condivi L'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TERMINI E CONDIZIONI

Copyright © 2022 | Sos Viaggiatore |
Tutti i contenuti del portale sosviaggiatore.it
sono di proprietà della SOS RIMBORSO SRL
P.Iva 16689611008 Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.

Apri chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?